Siamo senza parole, ma cercheremo comunque di esprimere la nostra rabbia, il nostro dispiacere e la frustrazione per l’inciviltà e la meschineria contro cui ancora nel 2016 dobbiamo scontrarci quotidianamente.
Lunedì 24 aprile siamo stati chiamati dal comando dei vigili di Matelica per il recupero di una cucciolata in vocabolo Labbrano.

Arrivata sul posto con la Forestale, dagli alberi sopra la strada sono spuntate tante piccole testoline, troppe per essere contate con esattezza a colpo d’occhio. Dopo un’ora e mezza siamo riusciti, non senza difficoltà, perché i cuccioli erano tutti molto spaventati e diffidenti, a caricare sul nostro furgone 11 cani.
Due cucciolate: una di quattro cuccioli marroni, tre femmine e un maschio di circa cinque mesi; una di sette dai magnifici occhi verdi, sei femmine e un maschio di tre mesi circa.
Con questi siamo arrivati a 42 cuccioli arrivati solo nei primi cinque mesi dell’anno, non so se ci rendiamo bene conto, 42!
Una cucciolata al mese circa; non facciamo in tempo a gioire per aver affidato l’ultimo cucciolo rimasto al rifugio che subito ne arrivano altrettanti.
In questo modo non si va da nessuna parte! I cani del rifugio adulti, vedono diminuire drasticamente le loro già limitate possibilità di essere scelti da qualcuno e di avere una seconda chance e i continui ingressi pareggiano continuamente il numero dei cani presenti, nonostante il numero di affidi rimane alto, una spirale infinita e di una tristezza disarmante.
E si che abbiamo tutti i mezzi e le capacità per fermare questa vergogna, basterebbe sterilizzare i cani, le femmine in particolar modo.
All’ultimo congresso nazionale della nostra associazione siamo venuti in contatto con realtà di sezioni operanti in un contesto dove amministrazioni e servizi veterinari promuovono e gestiscono in prima persona i controlli, le sterilizzazioni agevolate, gli affidamenti.
Quando capiremo, anche nella nostra apparentemente arretrata e ignorante provincia che la sterilizzazione è un fattore decisivo per limitare gli abbandoni? quando capiranno i proprietari che l’abbandono è un reato? che con la loro meschina furberia scaricano una loro responsabilità su tutta la comunità, che si accolla il costo della loro ignoranza e sconsideratezza?
Se analizziamo i cuccioli arrivati, abbiamo detto 42 in tutto, 18 erano maremmani o mix maremmani, 13 meticci di cani da caccia e 11 meticci di difficile classificazione.
Allora mi chiedo perché per il divertimento dei cacciatori, i cani in primis e tutti noi in generale, dobbiamo pagare?
Gli stessi cacciatori, quelli che si comportano secondo la legge, dovrebbe denunciare e isolare questi elementi che denigrano la categoria tutta.
Idem per i pastori, i maremmani sono per voi cani da lavoro, servono per difendere le greggi, ma è efficace questa gestione dei cani da guardiania? Che senso ha far nascere decine e decine di cuccioli l’anno, e poi fra quelli che sopravvivono alla mancanza di cure e attenzioni, sceglierne uno o due per il gregge e abbandonare gli altri in mezzo alla strada?
Veramente la politica e la comunità tutta può tollerare una simile sconsideratezza e crudeltà nella gestione di cani da guardiania? Non sarebbe il caso di trovare un metodo di gestione che da una lato migliori le attitudini di difesa dei maremmani e dall’altro controlli in maniera intelligente e oculata le cucciolate?
Per ultimi, ma non in ordine di importanza, i proprietari del cane da compagnia. Ma possibile che non arrivate a comprendere che i cuccioli sono difficili da gestire e da sistemare? Che se prendete un cane dovete mettere in conto anche le spese economiche e tra queste la sterilizzazione della vostra cagna? Tanto prima o poi qualche maschio riuscirà ad entrare nel recinto che voi pensavate sicurissimo.
Poi se va bene ci chiamano con voce mesta, qualcuno non si fa nemmeno il problema di chiamare noi per sistemarli, prende e li lascia per strada, a volte, come ci è successo questo anno insieme alla madre di nuovo incinta…vergogna!
Comunque finito questo mio sfogo, che so rimarrà inutile chiedo a tutti coloro che vogliono e possono di aiutarci a trovare una sistemazione a questi 11 cuccioli appena arrivati. I 4 marroni saranno future taglie medio piccole, mentre gli altri 7 taglia grande. Eccoli in tutta la loro bellezza

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...