Le nostre cittadine, i nostri paesi, le nostre frazioni sono state oggetto di una catastrofe immane, di una tragedia estesa a tutti gli abitanti, a tutti gli altri animali, a tutto il territorio. Sono crollate case, scuole, municipi, chiese, stalle, si è spaccata la montagna. Sulle strade ancora percorribili, dopo ogni vettura civile passa un’ambulanza, un camion degli splendidi vigili del fuoco, un’auto dei carabinieri o della protezione civile, una camionetta dell’esercito… e le persone che incontri ti guardano inebetite, non ti riconoscono e non le riconosci, siamo maschere drammatiche di una sciagura epocale. Il nostro meraviglioso entroterra, già fiaccato da politiche miopi che l’hanno poco a poco svuotato di servizi, presidi, uffici, insediamenti industriali, ha subito una mazzata devastante dalla quale difficilmente potrà riprendersi a pieno. Vi scrivo come uno dei centomila sfollati, che si è trasferito in un bilocale con i sei cani ed i dieci gatti di casa, ma anche come uno dei volontari della gloriosa sezione di Camerino e Matelica della Lega per la Difesa del Cane. Nonostante le nostre difficoltà personali stiamo cercando di far fronte a tutte le richieste di aiuto per cani e gatti, ne abbiamo già ospitati più di venti, siamo stati contattati anche per salvare un piccolo allevamento di galline… Ognuno di noi fa il possibile, la nostra presidente di sezione Ania Pettinelli è sempre in prima linea a gestire le tante emergenze, domani ci raggiungerà anche la presidente nazionale Piera Rosati. Mi sia concesso un appello, visto che i Comuni limitrofi incontreranno grandi difficoltà per far fronte ai pagamenti delle rate per i loro cani che ospitiamo da tempo, e di conseguenza noi avremo difficoltà a pagare le nostre fatture: ognuno di voi che ne abbia la possibilità, a prescindere dall’entità, senza vergognarsi di inviare anche solo cinque euro, lo faccia appena può, fornisco le coordinate: c.c.p. 2965116 intestato a Lega Nazionale Difesa del Cane sezione Camerino, Iban postale IT63K0760113400000002965116, stessa intestazione.
Ovviamente raccogliamo anche coperte, medicinali, mangime, ma l’acquisto di questi ultimi due generi è per noi maggiormente agevolato che non per un privato. Condividete, grazie!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...