Ringraziamo vivamente l’Associazione L’Arca senza Noè e Silvia Ballestra che ci hanno reso partecipi e protagonisti di queste tre giornate dedicate agli animali del terremoto e agli ospiti del nostro rifugio, sfollati o randagi che siano e ovviamente ringraziamo l’Almo nature che ha accolto con grande solidarietà la richiesta di donazione di un carico del loro mangime che garantirà per oltre un mese il sostentamento dei nostri ospiti. #almonature#almore #lovefood

 

Annunci

DOPPIO APPUNTAMENTO

SERATA LETTERARIA E DOMENICA DEL VOLONTARIATO

Doppio appuntamento per questo fine settimana… Sabato 22 luglio a Civitanova presentazione del libro di Silvia Ballestra Vicini alla Terra, storie di animali e di uomini che non li dimenticano quando tutto trema, a cui siamo stati invitati a partecipare per portare la nostra testimonianza.
Domenica 23 luglio invece Domenica del Volontariato al rifugio, durante la quale ci verranno a trovare gli organizzatori della serata di Civitanova…. rinnoviamo quindi a tutti il nostro invito a partecipare a questa giornata al rifugio e al consueto pranzo per domenica p.v.
 
Le attività principali che andremo a svolgere al rifugio, saranno:
· Passeggiate al guinzaglio e/o negli sgambatoi per i nostri ospiti
. Pulizie extra box e giardinaggio
 
Sarà possibile comunicare le adesioni alla casella di posta elettronica rifugiocollealtino@gmail.com, oppure chiamando i seguenti numeri: Anya 3201994807 e Roberto 3389226107, responsabili LNDC Sezione Camerino-Matelica e da quest’anno contattando anche Daniela Dottori 3497269946 e Daniela Montefiori 3332941471, responsabili dell’Associazione L’Albero delle Stelle di Loreto, che con noi sta collaborando.
Quindi , alle ore 9.00 vi aspettiamo al Rifugio.
È consigliabile un abbigliamento “adeguato” ed un paio di guanti da lavoro
…E dopo la mattinata di lavoro, chi vorrà potrà fermarsi a pranzo con noi; ognuno potrà portare qualche piatto da condividere con gli altri, ricordando che ci sono anche vegetariani al nostro tavolo.

#IONONTIABBANDONO

ionontiabbandono_resOgni giorno centinaia di cani vengono abbandonati sulle strade italiane e gran parte di loro moriranno sull’asfalto (mediamente vengono abbandonati 60.000 cani ogni anno, 164 al giorno, 7 ogni ora). Per contribuire a fermare questa strage, la Lega Nazionale per la Difesa del Cane e Strada dei Parchi Spa lanciano, anche quest’anno, una campagna di sensibilizzazione sui social, in tutti i caselli autostradali e nelle aree di servizio dell’autostrada A24 e A25, invitando chiunque assistesse a un episodio di questo genere a sporgere immediatamente denuncia alle forze dell’ordine (Polizia, Carabinieri, Corpo Forestale dello Stato, Polizia Locale) e, se possibile farlo in sicurezza, a

  • scattare una foto o registrare un piccolo filmato per acquisire il maggior numero di prove possibile a sostegno della denuncia
  • prendere nota del numero di targa e del modello dell’auto, nonché del punto esatto in cui l’animale è stato abbandonato.

È importante la collaborazione di tutti per arginare questo fenomeno e assicurare una punizione esemplare a chi commette azioni che, tra l’altro, mettono a rischio non solo la vita degli animali ma anche quella di altre persone che viaggiano sulle strade.

Fonte: LNDC

Porte Aperte in Canile

Sabato 1 Luglio, dalle 15:00 si terrà al Rifugio per la prima edizione di “Porte Aperte al Rifugio”. L’iniziativa è stata pensata per far conoscere la realtà del rifugio e cercare di coinvolgere più persone nell’attività del volontariato. Purtroppo al momento il Rifugio sta soffrendo una certa carenza di volontari e di questo ne risentono in primo luogo i cani che hanno meno possibilità di uscire durante la settimana e meno occasioni di socializzazione.
Vi aspettiamo quindi sabato pomeriggio, 1 luglio per:
– visitare con voi il rifugio e farvi conoscere i suoi ospiti a 4 zampe
– presentarvi le attività di volontariato e spiegarvi come funziona il volontariato nella nostra struttura
– per chi volesse, sarà possibile provare con i nostri educatori cinofili il campo di Mobility con i nostri cani (o con il proprio su prenotazione)
Verrà inoltre allestita una mostra fotografica e sarà inaugurato il sentiero didattico “LE ORME” per le passeggiate dei cani. Al termine, sarà offerto un aperitivo dalla Sezione e ci sarà un piccolo ricordo della giornata per tutti.
Vi aspettiamo numerosi!

PASSEGGIATA A 6 ZAMPE. DOMENICA 14 MAGGIO

Domenica 14 maggio vi aspettiamo per la seconda passeggiata a 6 zampe, organizzata dall’Albero delle stelle in collaborazione con la Lega Nazionale per la Difesa del cane Sezione di Camerino e Matelica. Piacevole passeggiata nei dintorni del convento di Renacavata, immersi nella natura e nella storia. Il giro ad anello ha la durata di circa un’ora e mezzo e al ritorno al convento i frati ci ospiteranno nel giardino della loro tenuta dove potremmo degustare una piacevole merenda primaverile a base di prodotti tipici…Vi aspettiamo!!!

18268244_817733685045452_2609415714581965560_n18238029_10212511117682778_3532903263773899741_o18216862_10212511113642677_1117935031161694900_o

I numeri del 2016

crickUn altro anno è passato, il 2016 si chiude e che dire è stato un anno che ci ha messo a dura prova: per la mole di ingressi di cani abbandonati soprattutto cucciolate, per l’evento del sisma che ha colpito direttamente anche tanti nostri volontari e ci ha fatto lavorare sopra le forze per gli ultimi tre mesi.

In sintesi, nel corso dell’anno:

131 i cani randagi accolti

57 i cuccioli

101 i cani riaffidati

29 i cani deceduti

42 i cani sfollati per il sisma ospitati temporaneamente presso la nostra struttura.

24 i cani sfollati per il sisma che ancora non si sono ricongiunti con i loro proprietari

Il nostro pensiero va ai 29 che ci hanno lasciato, con l’immensa amarezza che proviamo nel sapere che non siamo riusciti a trovar loro una nuova casa, che sono morti da soli al rifugio, invisibili tra gli invisibili, ma che hanno lasciato in noi una tristezza indescrivibile.

Il nostro augurio di una buona vita va ai 101 che invece hanno trovato il calore di una nuova famiglia, che ci salutano con i loro musini dolci nelle tante foto che vengono pubblicate su facebook o ci vengono inviate via mail.

La nostra preghiera invece che il 2017 porti ai 230 ospiti ancora al rifugio una nuova famiglia, quell’adozione che alcuni aspettano da anni.

Grazie a tutti coloro che ci hanno sostenuto e continuano a sostenerci.

Buon 2017 a tutti!!!