La parte nuova del rifugio

  • Gestione fisica ed economica del rifugio. Si tratta di organizzare il lavoro giornaliero e di reperire i fondi necessari al mantenimento dei cani e a quant’altro occorra perché vivano nel miglior modo possibile. Nel corso degli anni abbiamo creato una struttura che accoglie tutti i cani randagi dei comuni limitrofi.

    Volontari

  • Da dicembre 2009 trentacinque box del rifugio sono dotati di pedane termiche: abbiamo spostato in essi i cani più anziani o quelli a pelo corto a rischio di ipotermia.
  • Il rifugio dispone di un operaio e di un custode che si occupano della cura giornaliera dei cani e della pulizia del rifugio;
  • Possiamo garantire sterilizzazioni, vaccinazioni e trattamenti antiparassitari eseguiti insieme ai volontari e le cure degli animali malati o feriti grazie alla collaborazione fissa con la Clinica Veterinaria di Castelrsimondo, ambulatori privati e la clinica della facoltà di Medicina Veterinaria.

    I box per la prima accoglienza di Castelraimondo

  • Abbiamo costruito 10 nuovi box presso il rifugio e 7 nuovi box in località Castelraimondo per la prima accoglienza e le profilassi sanitarie; per informazioni: Roberto Cola, cell. 3389226107
  • Abbiamo incoraggiato e collaborato alla realizzazione di una piccola pensione per cani e gatti (15 + 3) in località Castelraimondo, la Green Farm, adiacente ad una clinica veterinaria, con l’intento di fornire ai cittadini del circondario uno strumento in più per scongiurare l’abbandono; per prenotazioni: cell. 3332815283.

 

Pensione Green Farm

  • Organizziamo stand in varie fiere e manifestazioni a livello regionale, per cercare di affidare cani, che ogni volta portiamo, per raccogliere fondi, per propagandare la nostra attività, per dare consigli, per raccogliere firme.

 

Uno dei nostri stand

  • Sensibilizzazione a livello scolastico, soprattutto elementare e medio inferiore. Sarebbe la cosa più importante da fare, per far crescere cittadini più consapevoli dei diritti e delle prerogative degli animali, ma spesso non riusciamo a concretizzare programmi sistematici per un lavoro ben impostato e costruttivo perché non abbiamo persone a disposizione per organizzare gli incontri. Chiunque fosse disponibile per l’attività di sensibilizzazione a livello scolastico è pregato di comunicarlo tempestivamente alla mail: rifugiocollealtino@gmail.com

Adozione al rifugio

  • Organizziamo feste e sfilate per cani non di razza;
  • Cerchiamo di essere d’aiuto per problemi relativi a privati cittadini, soprattutto per quel che riguarda la sterilizzazione delle femmine e consigli per la soluzione di controversie giudiziarie.

    Pulci, Amore e Fantasia

  • Sono ancora disponibili alcune copie del libro “Pulci, amore e fantasia”, queste possono essere richieste inviando euro 10 sul CCP 2965116  intestato a L.N.D.C. sezione di Camerino, causale “Pulci, amore e fantasia”.

Galleria Immagini. Alcune foto che descrivono le attività del rifugio.

»

  1. liana ha detto:

    non ho mai visto un rifugio così bello, in una località tanto piacevole
    e così ottimamente organizzato.
    Molteplici le vostre iniziative e tutte fondamentali per diffondere ai ragazzi,
    fin dalla più tenera età, l’amore verso gli animali che,
    si spera, venga non solo percepito ma anche mantenuto nel corso degli anni.
    Un grazie di cuore per tutto quello che fate.
    liana

  2. vincenzo ha detto:

    complimenti ragazzi, siete molto bravi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...