Porte Aperte in Canile

Sabato 1 Luglio, dalle 15:00 si terrà al Rifugio per la prima edizione di “Porte Aperte al Rifugio”. L’iniziativa è stata pensata per far conoscere la realtà del rifugio e cercare di coinvolgere più persone nell’attività del volontariato. Purtroppo al momento il Rifugio sta soffrendo una certa carenza di volontari e di questo ne risentono in primo luogo i cani che hanno meno possibilità di uscire durante la settimana e meno occasioni di socializzazione.
Vi aspettiamo quindi sabato pomeriggio, 1 luglio per:
– visitare con voi il rifugio e farvi conoscere i suoi ospiti a 4 zampe
– presentarvi le attività di volontariato e spiegarvi come funziona il volontariato nella nostra struttura
– per chi volesse, sarà possibile provare con i nostri educatori cinofili il campo di Mobility con i nostri cani (o con il proprio su prenotazione)
Verrà inoltre allestita una mostra fotografica e sarà inaugurato il sentiero didattico “LE ORME” per le passeggiate dei cani. Al termine, sarà offerto un aperitivo dalla Sezione e ci sarà un piccolo ricordo della giornata per tutti.
Vi aspettiamo numerosi!

Newsletter Giugno 2017

E’ online la nuova newsletter di giugno!
I numeri precedenti su Bacheca

Giugno 2017

PASSEGGIATA A 6 ZAMPE. DOMENICA 14 MAGGIO

Domenica 14 maggio vi aspettiamo per la seconda passeggiata a 6 zampe, organizzata dall’Albero delle stelle in collaborazione con la Lega Nazionale per la Difesa del cane Sezione di Camerino e Matelica. Piacevole passeggiata nei dintorni del convento di Renacavata, immersi nella natura e nella storia. Il giro ad anello ha la durata di circa un’ora e mezzo e al ritorno al convento i frati ci ospiteranno nel giardino della loro tenuta dove potremmo degustare una piacevole merenda primaverile a base di prodotti tipici…Vi aspettiamo!!!

18268244_817733685045452_2609415714581965560_n18238029_10212511117682778_3532903263773899741_o18216862_10212511113642677_1117935031161694900_o

I numeri del 2016

crickUn altro anno è passato, il 2016 si chiude e che dire è stato un anno che ci ha messo a dura prova: per la mole di ingressi di cani abbandonati soprattutto cucciolate, per l’evento del sisma che ha colpito direttamente anche tanti nostri volontari e ci ha fatto lavorare sopra le forze per gli ultimi tre mesi.

In sintesi, nel corso dell’anno:

131 i cani randagi accolti

57 i cuccioli

101 i cani riaffidati

29 i cani deceduti

42 i cani sfollati per il sisma ospitati temporaneamente presso la nostra struttura.

24 i cani sfollati per il sisma che ancora non si sono ricongiunti con i loro proprietari

Il nostro pensiero va ai 29 che ci hanno lasciato, con l’immensa amarezza che proviamo nel sapere che non siamo riusciti a trovar loro una nuova casa, che sono morti da soli al rifugio, invisibili tra gli invisibili, ma che hanno lasciato in noi una tristezza indescrivibile.

Il nostro augurio di una buona vita va ai 101 che invece hanno trovato il calore di una nuova famiglia, che ci salutano con i loro musini dolci nelle tante foto che vengono pubblicate su facebook o ci vengono inviate via mail.

La nostra preghiera invece che il 2017 porti ai 230 ospiti ancora al rifugio una nuova famiglia, quell’adozione che alcuni aspettano da anni.

Grazie a tutti coloro che ci hanno sostenuto e continuano a sostenerci.

Buon 2017 a tutti!!!

 

PASSEGGIATA A 6 ZAMPE MATELICA

volantino_matelica_8gen

Vi aspettiamo numerosi!!! portate i vostri pelosi, ci piacerebbe incontrare tutti quelli che sono stati adottati presso il nostro rifugio, un piccolo ritrovo di “branco”!!

Tende in movimento

Con la VAB Toscana e la VAB ANIA Sardegna facciamo camminare anche le tende !!!

Ringraziamo i ragazzi per “l’impresa” di oggi che ci ha permesso di spostare la tenda messa a disposizione dalla PF veterinaria come base logistica per il coordinamento tra noi della L.N.D.C., i ragazzi dell’OIPA e l’ASUR con l’obiettivo di gestire al meglio le necessità degli animali colpiti dal sisma. Dalla nuova postazione vicino al Motel Carnevali speriamo di poter continuare per un’altra settimana nella nostra attività.

Donazioni per mangime

La NUTRIX PIU’ di Castelraimondo (Mc), azienda fornitrice di mangime del canile di Colle Altino, per ogni sacco dei suoi prodotti acquistati online sul proprio sito www.ciboxcani.com, finalizzati come donazione per il canile, raddoppierà a proprio carico il quantitativo offerto.

In caso di donazioni in denaro con la stessa finalità, ricevute direttamente dall’azienda o tramite il conto del canile implementerà il quantitativo corrispondente all’importo offerto di un ulteriore 50%.

Storie…

Questa mattina dalla tenda della pf veterinaria a Muccia ci siamo divisi gli interventi da fare con i ragazzi dell’OIPA e i veterinari volontari. Dopo la distribuzione del cibo a Ussita siamo andati a recuperare tre cani a Visso. Li abbiamo portati al rifugio e saranno anche loro nostri ospiti fino a quando i proprietari non si saranno organizzati per riprenderli.

Ringraziamo i vigili del fuoco che sono sempre disponibili e ci aiutano a identificare le situazioni più critiche nei territori colpiti.

E tutti voi che con le tante donazioni ci state sostenendo in questa emergenza.

EMERGENZA TERREMOTO. DONAZIONI IBAN IT63K0760113400000002965116

Le nostre cittadine, i nostri paesi, le nostre frazioni sono state oggetto di una catastrofe immane, di una tragedia estesa a tutti gli abitanti, a tutti gli altri animali, a tutto il territorio. Sono crollate case, scuole, municipi, chiese, stalle, si è spaccata la montagna. Sulle strade ancora percorribili, dopo ogni vettura civile passa un’ambulanza, un camion degli splendidi vigili del fuoco, un’auto dei carabinieri o della protezione civile, una camionetta dell’esercito… e le persone che incontri ti guardano inebetite, non ti riconoscono e non le riconosci, siamo maschere drammatiche di una sciagura epocale. Il nostro meraviglioso entroterra, già fiaccato da politiche miopi che l’hanno poco a poco svuotato di servizi, presidi, uffici, insediamenti industriali, ha subito una mazzata devastante dalla quale difficilmente potrà riprendersi a pieno. Vi scrivo come uno dei centomila sfollati, che si è trasferito in un bilocale con i sei cani ed i dieci gatti di casa, ma anche come uno dei volontari della gloriosa sezione di Camerino e Matelica della Lega per la Difesa del Cane. Nonostante le nostre difficoltà personali stiamo cercando di far fronte a tutte le richieste di aiuto per cani e gatti, ne abbiamo già ospitati più di venti, siamo stati contattati anche per salvare un piccolo allevamento di galline… Ognuno di noi fa il possibile, la nostra presidente di sezione Ania Pettinelli è sempre in prima linea a gestire le tante emergenze, domani ci raggiungerà anche la presidente nazionale Piera Rosati. Mi sia concesso un appello, visto che i Comuni limitrofi incontreranno grandi difficoltà per far fronte ai pagamenti delle rate per i loro cani che ospitiamo da tempo, e di conseguenza noi avremo difficoltà a pagare le nostre fatture: ognuno di voi che ne abbia la possibilità, a prescindere dall’entità, senza vergognarsi di inviare anche solo cinque euro, lo faccia appena può, fornisco le coordinate: c.c.p. 2965116 intestato a Lega Nazionale Difesa del Cane sezione Camerino, Iban postale IT63K0760113400000002965116, stessa intestazione.
Ovviamente raccogliamo anche coperte, medicinali, mangime, ma l’acquisto di questi ultimi due generi è per noi maggiormente agevolato che non per un privato. Condividete, grazie!!!

DOMENICA DEL VOLONTARIATO 23 OTTOBRE 2016

marley2

MARLEY

Sono passati molti anni dalla prima domenica del volontariato, iniziativa particolarmente fortunata perchè ha fatto si che ad oggi praticamente tutte le domeniche sono diventate domeniche del volontariato, tante persone si sono avvicinate al rifugio e vengono periodicamente ad occuparsi dei nostri ospiti la domenica mattina.

Ci è stato comunque richiesto di riproporre l’evento e quindi vi invitiamo domenica 23 Ottobre al rifugio per la Domenica del volontariato

Le attività principali che andremo a svolgere al rifugio saranno:

· Passeggiate al guinzaglio e/o negli sgambatoi
·“Tolettatura” dei cani

· Lavori di manutenzione e pulizia dei box

·Giardinaggio

Ognuno potrà scegliere l’attività che preferisce, non dimenticando che è importante venire al rifugio anche solo per fare qualche carezza ai nostri ospiti, che ne hanno veramente tanto bisogno.

Sarà possibile comunicare le adesioni alla casella di posta elettronica rifugiocollealtino@gmail.com, oppure chiamando i seguenti numeri: Anya 3201994807  – Roberto 3389226107

Dalle ore 9.00 vi aspettiamo al Rifugio; le indicazioni sono: Strada provinciale verso Sfercia; prima di Rocca Varano svolta a destra ai cartelli Colle Altino e Rifugio del Cane. È consigliabile un abbigliamento “adeguato” ed un paio di guanti da lavoro.

Se qualcuno vorrà potremo anche fermarci al rifugio per il consueto pranzo, tempo permettendo.

Vi aspettiamo